fbpx

Cammino di Santiago – il cammino del nord

Data partenza
Data ritorno
Durata
Quota partecipazione
Note
Extra

Dettagli tour

15/06/2019 – 22/06/2019

Perché percorrere questo cammino? Qualcuno lo sceglie perché ha già compiuto l’esperienza del cammino francese e, contagiato dal “mal di cammino” va alla scoperta degli altri percorsi.
Alcuni rifuggono l’affollamento che si verifica, specie nei mesi estivi, sul tratto francese, altri sono attirati dal fatto che si cammina a breve distanza dall’oceano e ha un clima più mite soprattutto nei mesi estivi, un cammino che si percorre tra i monti e l’oceano.
Quello che percorreremo è un tratto di costa che seppure a tratti alta e rocciosa, tende ad abbassare il suo profilo e ad aprirsi in lunghe spiagge su cui è molto piacevole camminare. Possiamo addirittura toglierci le scarpe e regalare così un po’ di freschezza ai piedi.


1° giorno: Italia- Santander
Partenza dall’Italia con volo e arrivo all’aeroporto di Santander. Trasferimento in bus a Bilbao. Arrivo, sistemazione in hotel e tempo libero per la visita di questa bellissima città basca. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno: 1° Tappa Bilbao – Pobena
(29 km – un tratto verrà effettuato in bus)
Prima colazione in hotel. Dalla piazza antistante la cattedrale di Santiago raggiungeremo il lungofiume, passando per il museo Guggenheim e costeggiando un bellissimo giardino arriveremo a Getxo dove tramite una passerella o una cabina sospesa ci faremo portare fino a Portugalete. Da qui in bus trasferimento fino a Gallarta, punto più alto di questa tappa da dove prenderemo una strada per la spiaggia de la Arena di Pobena.
Pranzo con package lunch. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: 2° Tappa Pobena – Islares (25 Km)
Prima colazione in hotel. Siamo in Cantabria e le linee della costa si addolciscono. Questo percorso è tutto vista oceano, con panorami amplissimi. La prima parte è un percorso pedonale fino a Ontòn poi una “carretera” vista mare. Da Pobena invece prenderemo una stradina pedonale cementata che costeggia l’oceano tagliando longitudinalmente la collina. È il Paseo Itsaslur, realizzato sulla vecchia linea ferroviaria sulla quale venivano trasportati i materiali estratti dalle miniere dell’interno fino a diversi punti d’imbarco. È un tratto di straordinaria bellezza con ampia vista sull’oceano e sulle scogliere, uno dei più suggestivi del cammino. Arrivati ad Ontòn, si presentano due alternative, la variante alta e quella della costa, noi sceglieremo quest’ultima in quanto con un bel percorso nel bosco raggiungeremo la spiaggia, la attraverseremo, e con un sentiero che segue il profilo della costa raggiungeremo Castro Urdiales all’inizio della spiaggia de Brazomar. Ci godremo la bellissima passeggiata a mare che ci condurrà fino al centro storico affacciato su una piccola baia. Raggiungeremo poi la splendida chiesa di Santa Maria de la Asuncion e il faro retrostante posti entrambi su un promontorio a picco sul mare. Continueremo poi lungo la scogliera fino alla playa de Castro e poi lungo la spiaggia più grande de Ostende fino ad arrivare a Islares.
Pranzo con package lunch. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: 3° Tappa Islares – Santona (22,3 Km)
Prima colazione in hotel. Oggi cammineremo nel primo tratto di cammino a poca distanza dal mare su un tracciato piacevole e poco faticoso. Arrivati alla ria de Orinon e alla sua bellissima spiaggia dovremmo andare un po’ verso l’interno per valicarla al puente de la Magdalena. Di qui saliremo sul colle imponente che ci sovrasterà e scenderemo nella bellissima e verde valle di Liendo. Inizierà poi uno spettacolare itinerario che ci permetterà di ammirare la costa rocciosa che porterà a Laredo e ci regalerà dei panorami stupendi. Attraverseremo Laredo, con le spiagge e i suoi turisti, percorreremo il cammino fino alla punta finale del promontorio sabbioso dove una barca che fa la spola in continuazione fra le due rive ci porterà fino alla spiaggia di Santona.
Pranzo con package lunch. Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno: 4° Tappa Santona – Guemes (24 Km)
Prima colazione in hotel. Usciti da Santona attraverseremo a piedi la playa de Berria e arriveremo ai piedi della collina dove si stacca un sentiero che sale nel bosco per superare il colle del Brusco: è un tratto non lungo ma molto ripido. Arrivati sulla vetta del colle si apre però un panorama meraviglioso sul golfo di Noja e la sua bellissima spiaggia. Scenderemo e arriveremo in breve in riva al mare. La spiaggia è lunga quasi 4 km e può essere percorsa piacevolmente sulla battigia fino a Noja. Ci sposteremo poi verso l’interno attraverso morbide colline fino a Guemes. Pranzo con package lunch. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno: 5° Tappa Guemes – Santa Cruz De Bezana (24,2 Km)
Prima colazione in hotel. Cammineremo per campi e boschetti fino ad arrivare a Galiziano dove per uno stupendo percorso lungo la costa ed un trasferimento in barca arriveremo a Santander. Il percorso è molto panoramico, segue molto da vicino il profilo della costa lungo le falesie. Le strade generalmente sterrate e qualche leggero saliscendi. Passeremo sopra la stupenda spiaggia de Langre fino a raggiungere la lunghissima spiaggia de Somo dove entreremo nel centro abitato per prendere il traghetto fino a Santander. La traversata che dura circa 30 min è molto piacevole e panoramica: si fa scalo a Pedrena, un promontorio sulla rìa e si sbarca proprio nel centro della città. Attraverseremo la città che conta 200 mila abitanti, capitale della Cantabria antica residenza del re Alfonso XIII. Si trova in una bellissima baia che percorreremo allontanandoci dalla città e attraverso piccoli borghi e case sparse qua e là arriveremo a Santa Cruz de Bezana. Pranzo con package lunch. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: 6° Tappa S. Cruz De Bezana – Santillana Del Mar (26,3 Km)
Prima colazione in hotel. In questa ultima giornata di cammino andremo su e giù per le colline con panorami che ogni tanto fanno scorgere il mare, arriveremo a Requejada e proseguiremo poi per belle e tranquille colline entrando nello stupendo borgo di Santillana del Mar, borgo medioevale meraviglioso e ben curato, si respira aria di Medioevo camminando lungo le stradine di acciottolato: ogni casa, ogni palazzo, ogni torre merita interesse. Da non perdere la visita alla collegiata de Santa Juliana risalente al XII secolo. Al termine della tappa trasferimento in bus a Santander. Pranzo con package lunch. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno: Santander – Italia
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita libera della città, a seguire trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo per l’Italia


Quota di partecipazione:
Euro 1.550,00
(gruppo min. 15 persone)
Supplemento singola:
Euro 280,00
La quota comprende:
Volo low cost andata e ritorno da Bergamo in classe economica con incluso 1 bagaglio da 20 kg per ogni partecipante (costo da riconfermare al momento della prenotazione).
Pullman a disposizione per tutto il cammino per il trasporto dei bagagli e delle persone se si trovassero in difficoltà.
Sistemazione in hotel 2/3 stelle in trattamento di mezza pensione, bevande escluse.
6 pranzi con package lunch;
nostro accompagnatore (Donatella) ;
assicurazione medico / bagaglio / annullamento.
La quota non comprende:
pranzo del primo e ultimo giorno;
bevande ai pasti;
extra e tutto quanto non specificato ne “la quota comprende”.

Esplora altri cammini